D'estate quali sono gli accorgimenti da seguire per conservare l'acqua nelle bottiglie di plastica? Scopriamolo insieme!

Quando andate al mare, vi siete mai chiesti come è meglio conservare l’acqua nelle bottiglie di plastica?

Ecco, qualche suggerimento importante:
1. È meglio conservare le bottiglie al fresco e lontano da fonti di calore:
Perché se si riscaldano e raggiungono delle temperature troppo elevate, la plastica può danneggiare l’acqua che contiene.
2. In spiaggia dobbiamo sopratutto proteggere le bottiglie dalla luce del sole:
Perché i raggi ultravioletti, quelli che ci fanno abbronzare, trasformano la plastica che rilascia nell’acqua delle sostanze nocive per la nostra salute.
3. Non bisogna mai riutilizzare le bottiglie di plastica:
Perché quando finiamo di bere, all’interno della bottiglia si annidano dei batteri che possono essere pericolosi per il nostro organismo.
Domanda: “Se una bottiglia di plastica finisce in mare, quanto tempo ci vuole per smaltirla”?
La risposta è…
DAI 100 AI 1000 ANNI!
Se vogliamo salvaguardare i nostri fondali e le specie marine, ricordiamoci sempre di cestinare le bottiglie di plastica e sopratutto assicuriamoci di non lasciarle mai in spiaggia!

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Segui le mie Avventure del Sapere!

DIVULGATORE POP

Gian Luca Caruso

Sono un Divulgatore Scientifico di ispirazione Pop. “Scoprire Cose Nuove” è la mia passione, “Condividerle con tutti” è il mio lavoro. Amo la Cultura Pop, la Scienza, l'Ambiente, gli Animali, la Geografia, l'Arte e la Storia. “Girare Video” è il mio strumento di divulgazione preferito. Ho creato questo Video Blog per condividere con voi le mie “Avventure del Sapere”!